Primo post

Ehilà, c’è nessuno? Chissà dove sono capitato?!? Mi sento come quella bollicina di sodio che vaga impaurita in una bottiglia d’acqua. Non sono certamente l’autrice dei futuri post che appesteranno queste pagine, sono in realtà una bollicina di sodio maschile che immagina cosa wiver, la farfalla, possa pensare della bottiglia “internet”. Un mare sterminato con tanti pericoli e tante piccole soddisfazioni. Auguro a wiver, quindi, un bocca in lupo, con questo nuovo viaggio. Un viaggio dove non conta la destinazione, ma con chi viene intrapreso.

 

Admin

Questa voce è stata pubblicata in Pensieri in volo. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Primo post

  1. wilma scrive:

    Grazie Admin, gli auguri sono proprio opportuni. Rischio il mal di mare in questo universo sconosciuto della rete. Altro che mete o destinazioni…sarà già un successo se riuscirò a stare a galla e a non combinare guai troppo grossi.Vabbè che per te non ci sono situazioni irreparabili…e, visto che ti ho eletto “angelo custode”, posso star tranquilla come in una botte di ferro o quasi…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *